Impact Hub Torino, Via Francesco Cigna, 96/17D, Torino

Impact Hub Torino presso OpenIncet

Impact Hub è la più grande rete al mondo di spazi dedicati a change makers che desiderano avere un impatto positivo sulla città in cui vivono e sul mondo, presente in più di 100 città e con un network di oltre 16 mila persone.
Attraverso una ricchezza di programmi innovativi, eventi ispiranti, opportunità di collaborazione e contenuti personalizzati, Impact Hub vuole essere un laboratorio di idee, un centro di innovazione, un acceleratore di imprese ad impatto. Ma anche un polo di aggregazione di una community di professionisti e startupper radicata nel territorio locale e allo stesso tempo interconnessa con il resto del mondo e in grado di rendere Torino una città internazionale e senza barriere.

L’area dell’Ex Incet si caratterizza per la presenza di un importante complesso industriale da tempo in disuso, edificato a partire dall’ultimo decennio del XIX secolo quale sede della Società Anonima Ing. Virginio Tedeschi (fabbrica di cavi elettrici), per imporsi successivamente come una delle principali attività ausiliarie della nascente industria dell’automobile. Nel secondo dopoguerra l’Azienda venne assorbita dalla Pirelli, fino a quando l’attività non cessò nel 1968 a seguito del trasferimento nella nuova sede di Livorno Ferraris. A seguito della dismissione il sito rimase in una condizione di sostanziale abbandono.
La riconversione del sito dall’originaria vocazione industriale è cominciata nel 2009. L’area dell’ex Incet costituisce uno degli interventi più importanti e complessi del programma di rigenerazione urbana Urban Barriera, e prevede un ampio intervento di recupero dell’intero isolato compreso tra le vie Cigna, Banfo, Cervino e c.so Vigevano.
L’iniziativa rientra nel set di strategie e di strumenti elaborati dal programma Torino Social Innovation, e intende favorire l’insediamento di attività volte a generare e sviluppare idee innovative.

Torino è conosciuta come una città industriale ma, nell’ultimo decennio, ha fatto passi significativi per cambiare veste e promuovere la cultura, l’innovazione tecnologica e sociale. Molte aziende manifatturiere sono presenti in Torino ma anche molte start-up che trovano dimora nei vari incubatori e spazi di co-working.

Storia, architettura e arte sono intessute in tutta la città. Con meno fanfara delle più famose città italiane, Torino ha un numero enorme di palazzi impressionanti, piazze, musei e gallerie.

Come prima capitale d’Italia e poi come capoluogo della regione Piemonte, Torino mostra le sue qualità per il buon cibo. Il tutto innaffiato da caffè di qualità superiore, vini eccellenti come il Barolo e il Barbaresco e la bevanda analcolica locale alla moda Mole Cola.

Una fantastica location per un grande evento